2019 Writing Seminar: Heritage and Memory

Have you ever wanted to write your history or the history of your family, sifting through childhood memories, digging into your roots and past lives of people close to you?  Have you ever started a writing project of any type, but could not complete? Are you intrigued by the study of origins and the phenomenon of mass diaspora in the world? Have ever wanted to explore hidden parts of South Italy and its rich culture, and to learn more about the Italian diaspora? 

            Whether you are of Italian origin or not, this program offers you an incomparable opportunity to sojourn in Calabria and Lucania to live a unique experience than will enhance your life, enrich your culture and stimulate your creativity.

            University of Calabria’s Italian Diaspora Studies Seminar is pleased to launch a new residential program dedicated to the topic of Writing in Cultural Heritage and Memory. It will take place from May 15th to May 29th, 2019. Hotels are located in Morano Calabro (CS), in the National Park of Mount Pollino, in the first week, and in the second week in Albidona (CS), on the Ionian Coast, with several planned field trips in the surrounding areas of Calabria and Lucania, including a day-trip in Matera, European Capital of Culture 2019.

Although workshops and seminars are offered by leading writers and scholars, this is not a typical academic program. It is opened to anyone interested in learning and writing about the Italian diaspora in the world and about Italy, and to visit the places of the emigrants’ departures, immersing oneself in an all-encompassing experience, including the sensory, in the real and cultural spaces of South Italy. In a bilingual context, participants will share ideas and emotions regarding their experience and awareness of Italian Diaspora through memories, writings and readings.There will be two principal workshops, one in English and on in Italian. The English one will be conducted by Maria Mazziotti Gillan, the one in Italian by Maria Attanasio. Bilingual participants can attend both. More details below

Italian Duaspora Studies

Hai mai pensato che vorresti scrivere la tua storia o la storia della tua famiglia, ripescando nella memoria ricordi della tua infanzia o del passato di persone a te vicine? Hai mai iniziato un progetto di scrittura, e poi non lo hai portato a termine? Ti interessa riflettere sui temi dell’origine e sui fenomeni dell’emigrazione di massa nel mondo? Ti piacerebbe scoprire il Sud Italia e la sua ricca cultura, e approfondire la conoscenza della diaspora italiana?

            Anche se non sei di origine italiana, questo programma ti offre l’occasione irripetibile di un soggiorno in Calabria e Lucania per vivere un’esperienza unica, che arricchirà la tua cultura e stimolerà la tua creatività.

Il Seminario permanente Italian Diaspora Studies dell'Università della Calabria è lieto di lanciare un nuovo programma residenziale dedicato al tema della scrittura sulla memoria e sull’eredità culturale. Il programma si svolge dal 15 al 29 maggio 2019. Gli alberghi sono, nella prima settimana, a Morano Calabro (CS), nel Parco Nazionale del Pollino, e nella seconda ad Albidona (CS), sulla costa ionica, con numerose escursioni programmate nelle zone limitrofe della Calabria e della Lucania, e una gita di un giorno a Matera, capitale europea della cultura 2019.

               Nonostante workshop e seminari siano tenuti da affermati scrittori e studiosi, questo non è un tipico programma accademico. È aperto a chiunque sia interessato ad approfondire la conoscenza della diaspora italiana, a scrivere e a visitare i luoghi delle partenze degli emigranti, immergendosi in un'esperienza totalizzante, di natura anche sensoriale, negli spazi reali e culturali del Sud Italia. In un contesto bilingue, i partecipanti condivideranno idee ed emozioni riguardanti le loro esperienze e consapevolezze della diaspora italiana attraverso ricordi, scritti e letture. Ci saranno due workshops principali, uno in inglese e uno in italiano. Il primo sarà tenuto da Maria Mazziotti Gillan, il secondo da Maria Attanasio. I partecipanti bilingue potranno frequentarli entrambi. Maggiori dettagli di seguito.